Cerca

Interviste dal Mondo

“Quando ero giovane, mi esercitavo sempre mezz’ora al giorno. A volte riuscivo a credere anche a sei cose impossibili prima di colazione” – Lewis Carroll

Categoria

Riflessioni

Apocalypse Now

Venerdì. ☔️ . Di quelli a base di pioggia battente, attese infinite alla fermata e parolacce. Tante. Roma che sembra essere colpita da un asteroide. E la gente, pure lei, che non sta tanto bene. Queste sono quel tipo di... Continue Reading →

Un mondo molto ingiusto

Questo 2016 ha già dato prova di sé, mettendo in evidenza il suo più grande talento: rompere-inequivocabilmente-le-palle. In tutti i sensi. In ogni ambito. ‘In tutti i luoghi. In tutti i laghi.’ (*) Non tanto a me, sono onesta, ma... Continue Reading →

Anno bisesto, anno funesto.

Quello che il mondo ama ingenuamente definire come sfiga-bastarda-da anno bisesto, a me piace chiamarlo, piu’ realisticamente, cosi': propensione compulsiva all’auto-distruzione. Giusto per restare in tema, proprio qualche giorno fa, ho rivisto 'Shakespeare in Love', un film tanto bello eh, ma fondamentalmente basato... Continue Reading →

Qualcosa che vorrei.

Vorrei salire su un aereo grande, con una valigia piccola ed andare in una di quelle città illuminate che non dormono mai, neppure di notte. E chissà che uno di questi giorni non lo faccia davvero. Presto. Vorrei affacciarmi da... Continue Reading →

ALLA RICERCA DELLA FELICITA’

Seppur in una tragica e spesso poco decodificabile confusione mentale, ho sempre pensato che la felicità fosse una scelta. Esattamente come quella di mangiare insalata verde e avocado piuttosto che pizza calda e mortazza. (Brisbane, Australia - APRILE 2013) Sono... Continue Reading →

THE MOST IMPORTANT LESSON LEARNED

Che nella vita, spesso, più che il "COME L'HAI PRESA" conta il "DOVE" rifletteteci Buona cena a tutti!

TODAY I WOKE UP LIKE THIS

Premessa: questo post volevo intitolarlo "che se pioveva pure me sparavo". Poi ho guardato fuori dalla finestra e mi sono accorta della presenza di tali "bombe d'acqua on air". Quest'è: pare abbiano davvero questo nome insopportabile. Così ho cambiato titolo. Poi non... Continue Reading →

TUTTI I PACCHI DELLA MIA VITA

Se fossi stata così efficiente (e per fortuna non lo sono!) da cominciare a scrivere questo sito nel lontano Dicembre del 2012 (quando, invero, avrei voluto) probabilmente vi sareste sorbiti lunghe e travagliate pagine sui temi cult di quei mesi:... Continue Reading →

NATA SBAGLIATA

Personalmente ho un tempo e un metodo di elaborazione degli eventi – come dire - piuttosto discutibile. Guardo alle cose che mi succedono, a prescindere dalla loro entità e dal quid della faccenda, con lo stesso identico atteggiamento diffidente e... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑