10500385_10204299516827734_5591987393776837960_n

Stamattina mi sono svegliata un po’ così: con una terribile nostalgia di Londra!

In bus, da ottima sociopatica (nerd di tutto il mondo, vi prego: uniamoci!) mi sono a) incuffiata, b) messa a rileggere tutti i post scritti sulla Perfida Albione. Articoli che, nella maggior parte dei casi, ho buttato giù proprio da li.

Tra le caffetterie di Brick Lane – profumate di red velvet e adornate di bandierine shabby chic in perfetto stile british, nella nostra stanzetta calda di Canary Wharf, quando fuori era troppo freddo per uscire. Sulla tube. Accovacciata sui prati inglesi, rubando minuscoli raggi di sole. Con un caffè caldo tra le mani, camminando spedita tra le stradine umide e il vociare vivace della gente.

Ahhh i londoners… 

Sarà che sta arrivando l’autunno e che anche Roma inizia a cospargersi di foglie secche arancioni, ma oggi la mia voglia di essere lì è più densa e tangibile che mai!

Io-Londra-la-amo.

Davvero eh. Tutta quanta. Tutta intera. In tutte le sue incredibili e – a volte – incoerenti sfaccettature. Sarà che è proprio lì che mi sono ritrovata in momenti topici della mia/nostra vita.

Come dimenticare, ad esempio, quell’incredibile week end estivo del mitico-luglio 2012, quando la città era rinvasa dal clima olimpico. E quando per noi, tutto stava per cambiare!

Londra è una boccata di aria fresca.

È senso libertà e proiezione al futuro.

A Londra le idee arrivano improvvise, un po’ ovunque. Anche nella sezione ‘fiori freschi’ del supermercato, che sono quasi sempre un tripudio di tulipani e peonie.

towerpop-750x500

The tulips exhibition – Tower of London 2014

D R E A M

La verità è che anche i suoi cieli bianchi hanno un non so che di unico. E’ la città che, più di tutte, mi ha ispirato. L’ho esplorata in lungo e in largo, e soprattutto l’ho fatto in mille modi diversi. Spesso anche in solitaria. Credo di essermi persa un’infinità di volte tra quei quartieri tutti molto simili, tutti tanto belli, e tutti molto Hipster  che stanno ad East.

E poi: i pomeriggi a passeggiare lungo il Regent’s Canal. Le feste indiane in Victoria Park. I cupcakes in Primrose Hill. I brunch domenicali ad Angel.

Gli alberi di magnolia in fiore a fine marzo, in quella inconfondibile scenografia che sono i mattoncini marroni e quelle travi a vista così maledettamente caratteristici.

10491119_10204299539228294_8981526270372294114_n

Ma Londra l’ho visitata anche in compagnia, con persone nuove ed amiche storiche, con the Dux, centinaia di volte, ma soprattutto – tenetevi – con lei:

SIGNORA MADRE CALABRA.

Ora, è vero che mia madre è una persona molto rock e abbastanza curiosa – e soprattutto che, lamentele a parte, alla fine cammina tanto – ma avete pensato che un volo aereo per la capitale britannica potrebbe essere un regalo di Natale bellissimo, anche per le vostre di mamme?

Fare un viaggio insieme significa tante cose, esplorazione e scoperta in primis, ma anche e soprattutto passare del tempo insieme.

Praticamente il desiderio più grande di una qualsiasi mamma italica media.

‘ohhh CORE’

img_8503

Ho deciso di parlarvene proprio oggi, perché manca ancora un po’ al 24 Dicembre e, siti web alla mano, se siete bravi a cercare, potete ancora trovare delle offerte convenientissime!

Le opzioni sono davvero molte. Anche per veloci e poco impegnativi week end.

Il periodo che vi consiglio è certamente la primavera anche se, almeno per me, Londra è meravigliosa sempre. Con la pioggia, o col sole. Con i fiori, o con il vento gelido. Con le luminarie natalizie. O con le maschere di Halloween sul viso e i bambini che chiedono “trick o treat”.

Davvero: ogni periodo è quello giusto!

Altrettanto varie sono le esperienze da poter fare insieme in una metropoli così tanto interessante. Se c’e’ una cosa di cui sono convinta e’ che Londra e’ una citta’ per tutte le eta’. Dai piu’ piccoli ai piu’ adulti, tutti possono trovare come gioirne.

Parchi, teatri, musei, mercati, negozi.

Quartieri dalla grande anima. 

Ecco la lista delle cose che, a Novembre scorso, ho fatto sperimentare alla mia di mamma. Prendete nota e chissà che non le possiate replicarle anche voi con la vostra:

1. Alloggiare con AirBnB nel cuore di Brick Lane, con seratina hipster in quel di Shoreditch compresa.

Che c’è?

Ve l’ho detto che è Rock, no?

0_4200_0_2800_one_uk_london_brick_lane_db-27

img_8381

2. Un caffè alla Tate Modern, con vista St. Paul. Praticamente eravamo io, lei e le mie occhiaie.

img_8166

img_8174

3. Una passeggiata indimenticabile lungo il Southbank walk. Dal Tower of London fino al Big Ben, passando per il Millennium Bridge, per una sosta alla Tate (vedi punto 1) e il London eye.

img_8176

4. Un giro tra Regens Street, Oxford Street, Soho e Carnaby Street completamente illuminate dalle bellissime luminarie natalizie.

Che poi no, che fate, state a Londra e non la portate la mamma da Primark?

La cosa piu’ sobria che abbiamo acquistato e’ stato un pigiama natalizio a The Dux. Per la sua infinita gioia.

img_8358

img_8351

5. Covent Garden e la musica dal vivo. Sarà anche un luogo turistico, ma io lo adoro. Quella atmosfera mi commuove sempre.

Uno tra i miei luoghi del cuore.

img_8369

Covent-Garden-a-Natale-Londra.jpg

6. Una passeggiata da Harrods per ammirare le vetrine che… vabbè:

M E R A V I G L I O S E

… ma anche per comprare almeno un addobbo natalizio (opzione valida tutto l’anno!).

Che voi non le collezionate le palle di Harrods con l’indicazione dell’anno?

Ah.MALE. MOLTO. MALE. MI. DISPIACE. PER. VOI.

img_8367

img_8352

7. Primrose Hill.

Il parco, i cupcakes, le case vittoriane colorate, la collina e una delle viste più belle di Londra. La magia di questa città e dei suoi prati verde acido.

img_8552

8. Camden Town.

Che mentre mi diceva

‘Che posto fantastico questo, Anto!’

ho temuto avesse avuto un passato da punk a mia insaputa!

32204_londres_camden_town

img_8492

9. Un giro per lo spitalfields market. Tra colazioni stellate, vetrine natalizie, caffè alla cannella e foglie da capolavoro.

spitalfields-market.jpg

img_8447

img_8478

img_8483

Informazioni tecniche:

  • Volo aereo A/R da Roma Ciampino a London Stansted –> Rianair
  • Alloggio in Brick Lane –> Air BnB

ENJOY LONDON WITH MOM!