IMG_3912
Il Portogallo ci ha accolti cosi’: con cielo azzurro, sorrisi grandi, cibo delizioso, bambini spigliatissimi e fiumi di buon vino. Che per me, altro non e’ che la perfetta sintesi di un viaggio armonioso.
Abbiamo girato per il paese, arrivando dalla Galizia subito dopo aver completato il magnifico Cammino di Santiago (su cui pubblichero’ presto un articolo ad hoc).
Eravamo carichi e felici e con la voglia di esplorare questo territorio magnifico in largo… ma soprattutto in lungo, costeggiando tutto l’Oceano Atlantico da Nord a Sud, per un totale di circa 2500Km di scoperta, natura e cose belle.
Ecco la prima parte del nostro percorso – da Porto a Coimbra – raccontato da poche parole e tante foto:
1- Viana do castello 
Ci siamo passati in bus, durante il tragito che da Santiago de Compostela ci ha portati dritti a Porto. E’ stato il primo villaggio portoghese che abbiamo incontrato lungo il nostro cammino.
Non abbiamo avuto il tempo di visitarlo naturalmente, ma l’abbiamo comunque considerato come il primo-vero paesaggio di benvenuto! Di un blu cobalto che piu’ blu non si puo’!
IMG_3664
2- Porto 
Il mondo si divide tra chi ama follemente Porto e chi adora Lisbona.
E poi ci sono io che, alla fine, mi sono follemente innamorata di entrambe le citta’. Calde, decisamente BoHo, divertenti e piene di vita tutte e due, seppur con colori e atmosfere diverse.
A Porto non puo’ che essere riconosciuta la bellissima “Big Picture”. Due lembi di terra separati da un fiume che va dritto verso l’oceano (lontano solo pochissimi km dal centro citta’ e raggiungibile attraverso uno storico Tram).
Un ponte di ferro, dove i bambini – incredibilmente – fanno dei tuffi da un’altezza che non so e non voglio definire. Due sponde che si guardano curiose, attraversate a qualsiasi ora del giorno e della notte da viaggiatori e locals. Persone allegre, serene, tranquille. Divertite e rilassate insieme.
E poi le cantine del Douro che hanno proprio li’ – a Ribeira – i loro storici punti vendita. E poi il vino e le degustazioni, e la facciata degli storici palazzi completamente ricoperta di porcellana tradizionale, gli azulejo e le pasticcerie…
Insomma, vossignoRRI, prendete nota: Porto e’ una di quelle citta’ da cui veramente non ci su puo’ esimere. E’ imperdibile. Le atmosfere ritrovate sono esattamente quelle dell’Italia che non ho mai conosciuto forse. Quella raccontata da Pasolini in qualche suo libro.
IMG_3772 IMG_4094 IMG_4078 IMG_4026 IMG_4024 IMG_3981 IMG_3928 IMG_3906 IMG_4135 IMG_4124 IMG_4123 IMG_3987 IMG_3961 IMG_3954 IMG_3924 IMG_3895 IMG_3854 IMG_3819 IMG_3803 IMG_3773 IMG_3759 IMG_3715 IMG_3714 IMG_3700 IMG_3676
3- Douro valley
Della Valle del Douro ricordo il verde acceso delle viti, l’eleganza dei luoghi e uno stato di forte, fortissima ebrezza. Ricordo di aver mangiato uva nera direttamente dalla pianta e di essermi seduta all’ombra per ore – con un bicchiere in mano – a godere dello straordinario spettacolo naturale. Immaginate un insieme di colline verdi che sembrano dipinte, un fiume che scorre in mezzo e un paesaggio – a tratti da presepe – dove si trovano le piu’ importanti cantine di Porto del Mondo.
Per la nostra degustazione abbiamo scelto Sanderman (http://www.sandeman.com/), una cantina del 1790 fondata da un Lord Inglese.
E comunque, sono sempre piu’ convinta che i luoghi in cui si produce il vino conservano una raffinatezza introvabile altrove!
IMG_4275 IMG_4267 IMG_4247 IMG_4235 IMG_4229 IMG_4219 IMG_4195 IMG_4282 IMG_4268 IMG_4262 IMG_4258 IMG_4192 IMG_4184 IMG_4180 4- Pinhao
Tappa veloce, lungo la via che dalle Cantine del Douro porta fino a Vila Nova de Foz Coa. Giusto il tempo di un caffe’ – che peraltro in Portogallo e’ ottimo ovunque – e di qualche scatto nella stazione del villaggio, dove sono conservati storici azulejo.
IMG_4286 IMG_4283
5- Vila nova de foz coa
Sosta notturna, con risveglio in un paesino completamente colorato di rosa, per la festa annuale. Un’atmosfera messicana surreale. “Frida, amica, dove sei?”
IMG_4304 IMG_4306 IMG_43026- Aveiro
Aveiro e’ un piccolo villaggio colorato che si sviluppa lunga un canale. Viene detto – come tutti i luoghi che non stanno in Italia e che, guarda caso, c’hanno il canale – la VENEZIA del Portogallo! Insomma una citta’ dell’amore, seppur minuscola, non si nega a nessuno.
IMG_4333 IMG_4325 IMG_4316 IMG_4330
7- Costa Nova
Ok, lo ammetto: arrivata a Costa Nova sono letteralmente impazzita! Immaginate un villaggio che si sviluppa lungo una strada che, da una parte si affaccia sulle rive di un fiume e dall’altra sull’Oceano. E case, tutte di legno e tutte a strisce colorate. Ma la meraviglia! Credo di aver scattato migliaia di foto. Avendo quasi l’impressione di stare dentro una scenografica. A Costa Nova la realta’ si deforma, diventando film. Finzione. Immaginazione.
Un luogo che ho amato moltissimo… e dove vorrei tornarci esattamente ORA!!
  IMG_4430 IMG_4440 IMG_4375 IMG_4365 IMG_4371 IMG_4499 IMG_4496 IMG_4485 IMG_4482 IMG_4477 IMG_4493 IMG_4435 IMG_4426 IMG_4406 IMG_4405 IMG_4404 IMG_4400 IMG_4399 IMG_4397 IMG_4396 IMG_4395 IMG_4393 IMG_4352 8- Coimbra
A Coimbra si cambia decisamente registro. E’ una cittadina intellettuale che si arrocca in alto, lungo una collina, da cui e’ possibile avere un panorama mozzafiato. Ci abbiamo passato una serata. Passeggiando, mangiando e entrando nei tantissimi locali notturni che popolano il villaggio, alla ricerca del FADO (tradizionale musica portoghese) piu’ intenso.
E, non ultimo, andando alla ricerca di Mister ZO… un vecchio musicista polacco, incontrato nel Borneo – isola di Mabul – che quando non viaggia per il mondo o e’ a Ginevra a pagare le tasse, vive proprio qui: nella bella e affascinante Coimbra.
Credo anche di aver intuito il perche’ abbia deciso di stabilirsi proprio qui… l’atmosfera di questo luogo e’ incredibilmente magica. Lo e’ la sua luce, la sua storica universita’… e te ne accorgi subito. Arrivandoci, o anche solo camminando di notte per le piccole vie del centro storico.
IMG_4548 IMG_4546 IMG_4571 IMG_4559 IMG_4538 IMG_4537 IMG_4533 IMG_4530 IMG_4528 IMG_4526 IMG_4519 IMG_4512
WHAT’S NEXT?

Ecco le successive tappe del viaggio in Portogallo che vi raccontero’ nei prossimi post:

9- Tomar, Fatima, 10- Nazare’, 11- Peniche, Obidos, 12- Caldas da Raihna, 13- Ericeira, 14- Vila Nova de Milfontes, 15- Odeceixe, 15- Costa Vicentina, 17- Cabo São Vicente, 18- Sagres, 19- Lagos, 20- Praia doña Ana, 21- Praia da Marinha, 22- Albufeira, 23- Praia Falesia, 24- Faro, 25- Parque Natural da Ria Formosa, 26- Ilha Deserta, 27- Praia do Barril, 28- Tavira, 29- Cascais, 30- Cabo da Roca, 31- Sintra, 32- Lisboa
STAY TUNED
e se i contenuti di questo blog ti piacciono: condividili!