Cerca

Interviste dal Mondo

“Quando ero giovane, mi esercitavo sempre mezz’ora al giorno. A volte riuscivo a credere anche a sei cose impossibili prima di colazione” – Lewis Carroll

Mese

agosto 2015

Manuale di sopravvivenza al primo-vero lunedì post-vacanze

Queste cazzate di solito le scrivo quando sto in modalità "quattro de bastoni". Stato mentale ben definito dal romanissimo "sto na crema", tutt'ora privo di significato - almeno per me - ma che rende molto bene l'idea. Non stupitevi, quindi,... Continue Reading →

Tornare a casa…

Torno a casa - dopo tre settimane di viaggio intenso e sentito - con la gioia, quasi dimenticata, di aver raggiunto un obiettivo. Concreto, tangibile, toccabile. Era dal giorno della laurea che non provavo l'emozione e la soddisfazione di aver... Continue Reading →

“Antonia, ma vieni pagata per viaggiare?”

Dato che la domanda in modo più o meno velato, più o meno educato, più o meno diretto, più o meno intelligentemente mi è stata fatta un centinaio di volte, rispondo pure senza problemi! Non avendo peraltro nulla da nascondere.... Continue Reading →

Why Portugal?

Da Santiago de Compostela (Spagna) verso Porto (Portogallo) L'estate rappresenta - da sempre - per me quel periodo dell'anno in cui tutto può accadere. Quel momento 'florido', caldo e accogliente che arriva subito dopo la fatica, in cui i colori... Continue Reading →

Got my Compostela

Ci sono voluti 5 giorni di cammino, una continua alternanza tra salite e discese, umore alto e una continua auto motivazione per non lasciarsi andare alla stanchezza. Tante risate e qualche discreto rodimento per le gambe che - delle volte... Continue Reading →

Ovunque la strada sia diretta

A pensarci bene, sono pochi altri gli aggettivi in cui mi ritrovo così tanto. Pellegrina, nel corpo e soprattutto nella mente. Incontri gente di tutti i tipi lungo il cammino. La impari a conoscerle anche senza parlarci. Si impara moltissimo, in... Continue Reading →

Dopo ogni salita

Ore 21.48, luce chiara e rossa all'orizzonte. Temperatura mite, ma non troppo. In diretta dal minuscolo villaggio di Palas de Rei. Galizia. Spagna. Con noi pochi abitanti e tanti pellegrini. All'attivo oggi: 25 km di camminata (quasi tutti su strada... Continue Reading →

In Portogallo col culo di Belen

Day 1 [from Sarria to Portomarin] Sono passate le 20 di sera da un po' e a Porto Marin, prima destinazione del mio 'Camino de Santiago', c'è ancora alto il sole. La gente sta in piazza. Cena. Discute. Sorride. Potrei dirvi... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑