Cerca

Interviste dal Mondo

“Quando ero giovane, mi esercitavo sempre mezz’ora al giorno. A volte riuscivo a credere anche a sei cose impossibili prima di colazione” – Lewis Carroll

Mese

dicembre 2014

UNA BRUTALE VERITA’

Talvolta è inutile far finta di niente di fronte all'evidenza dei fatti, perchè le parole ci scappano di bocca. Diventano quasi incontenibili. Come un vaso che, sottoposto al forte gettito di una fontanta, inizia a far fuoriuscire l'acqua in eccesso. Ed è quasi... Continue Reading →

VI AUGURO INCOERENZA A PALATE E SORRISI LIBERATORI

Vi auguro di guardare ogni giorno fuori dalla vostra finestra, riuscendo a scorgere un minuscolo squarcio di luce anche quando il cielo è grigio pece e sta per abbattersi un fottutissimo armageddon. Esattamente come oggi. Vi auguro un pomeriggio di... Continue Reading →

NON E’ AFFATTO UNA BELLA FOTO

Adoro questa foto. Non perchè sia bella. Non lo è affatto. Non perchè io sia venuta bene. Anzi. Nè tanto meno perchè immortali un bel panorama. La amo perchè disegna un momento. Quello di me che, dopo quasi 2 mesi... Continue Reading →

IL MIO GROSSO GRASSO NATALE CALABRESE

Oh ma riuscite a pensare alla faccia di MADRE quando le ho detto, con la discreta disinvoltura della faccia di culo che mi ritrovo, “Si si mamma sto bene e ho pure fatto la spesa e mangiato … ah e già che... Continue Reading →

OH DARLING, LETS BE ADVENTURERS

Ma quanto è maledettamente bella e frizzante quella sensazione lì, poco prima di partire? Quando si iniziano a contare i giorni che ci separano da una nuova avventura. E i pensieri iniziano quasi a materializzarsi. A farsi forti come un... Continue Reading →

QUESTIONE DI SCATTI

Vado in contro tendenza. E, nonostante sia evidentemente una tipa POCO sentimentalista (per non dire una "bestiola"), adoro i bilanci. Mi piacciono. Perché mi consentono di fissare bene le idee sulle cose fatte. Me le fanno guardare con estrema lucidità.... Continue Reading →

DEAR SANTA I TRUST YOU

Dear Santa, lo so che alla mia età le letterine non sono più socialmente accettabili e so pure che tu – poraccio – ti sarai allineato a sto clima di scojonamento che regna sovrano nell’aere, ma vorrei chiederti – se... Continue Reading →

IT’S CHRISTMAS TIME

Via dei Coronari. Roma. Dicembre 2014. A volte il mondo sembra fermarsi. Nonostante tutto. Sarà l’odore di caminetto che si accende così inaspettatamente nel cuore di Roma o quell’inconfondibile vociare allegro dei bambini che giocano a pallone in piazzetta. Che... Continue Reading →

BECAUSE IT’S ME

Blog su WordPress.com.

Su ↑