Viaggiare.
Raccontare le cose che vedo.
Descrivere le persone che conosco.
Riempirmi gli occhi di nuovi colori, nuove voci.
Respirare aria fresca, pulita, nuova.
Prendere a schiaffi la vita.

Ho un sogno.
E credo che sia già una gran cosa.
C’è chi, in fondo, non ne ha.
So che se volessi, forse, potrei.
Che è già molto meglio di un terrificante “vorrei ma non posso”.

Così. Per dire.