Immagine

Pigneto (ROMA), 5 Giugno 2014

Continua a viaggiare, Antonia.
Non solo con il corpo, ma anche e sopratutto con la tua mente.
Sii curiosa.

Di scoprire luoghi, persone e passioni tutte nuove.
Muoviti, anche quando tutto sembra tenerti ferma, immobile. Anche quando tutto sembra schiacciarti.
Esplora senza aver paura. Il mondo e la tua vita.

Anche se sei apparentemente sola.
Soprattutto quando ti senti maledettamente sola.
Mettiti alla prova. Esci fuori dagli schemi. Da quei pericolosissimi percorsi lineari che la societa’ ti impone a tutti i costi.
Vestiti di nuovi colori. Osa.
Uccidi i pregiudizi, quelli che creano limiti e barriere.
Continua ad emozionarti. E impara a godere delle tue gambe che tremano.
Ama avventurarti nell’incerto.
Ama chi ti sta accanto. Ama l’arte e le cose belle.
Ama chi ti regala sorrisi senza chiederti nulla in cambio. Ama anche chi ti delude.
Ma soprattutto continua ad amare te stessa.

E corri. Corri veloce e va lontano

“As far as you can & as long as you can” 

Perche’ la vita – appunto – non e’ fatta per essere vissuta nello nello stesso luogo.
MAI. 

Viaggia. Trova ispirazioni. E ama.
Tanto.
Senza riserve.
Senza ritegno.

Pensieri sparsi da un unconventional giovedi’ prepartenza.