ImmagineBrisbane, 3 Luglio 2013

Capisci di non avere piu’ vent’anni quando:

  • Il tuo Teach di inglese ti assegna testi su Cosa-ne-pensi-degli-attori-che-guadagnano-un-botto-e-dei-poracci-degli-insegnanti/impiegati-che-si-fanno-il-culo-e-guadagnano-una-miseria”. E tu, da perfetta 31-enne, ignorando il vero scopo dell’homework, ti accanisci sul Topic in se’. Mentre i tuoi compagni 20-enni si preoccupano – a limite – di scrivere meglio possibile in inglese quelle quattro idee confuse che gli passano per la testa.
  • L’eccitazione e l’ansia per cose nuove si mischiano e invece di produrti sana narcolessia … ti impediscono di dormire.

Buongiorno, mi chiamo Antonia.

Sono sobria da un mese, scrivo dalla libreria piu’ bella del mondo e ho sonno.

Stamattina ho aperto gli occhi alle 5:00 am e ho svegliato The Dux alle 5:05 am … stanca di sguazzare in solitaria nella mia insonnia maledetta.

Nel tragitto da casa in ufficio libreria ero talmente devastata che ho deciso di stopparmi in una caffetteria dal dubbio nome “Bar MODA” e buttare via 3 dollari in un cappuccino con low fat milk.

Che mi vergogno anche solo a scriverlo. Visto che meno di 2 ore fa ci ho dato dentro di turkish bread e marmellata. 

I motivi di cotanta eccitazione/ansia sono di diversa natura.

FOOD-REASONS

  • Ieri mattina mi sono svegliata alle 7am per preparare un tiramisu’ per la mia famiglia internazionale. Che-manco-mia-mamma-ci-crede. Ma ne ho le prove. Visto che The Dux ha pensato bene di fotografare me, il mio pile blu e le mie occhiaie all’opera.
  • Sono reduce da una cena messicana … talmente messicana e piccante … che mi ha costretto a passare la mattina in bagno. E non per vomitare.

LI-MORTACCI-NOSTRA-ASIAN-TOUR REASONS

  • Ieri ho speso 1300 Euro nel migliore dei modi possibili. Che il sorriso che c’ho stampato in faccia stamattina non me lo leva nessuno :D.
  • A gennaio potro’ finalmente pronunciare frasi del tipo “Ehi baby, ti ho mai parlato del mio viaggio tra le montagne del cashmere?” ed essere giustamente presa per il culo dal mio collega Marcus (mi piace chiamarlo cosi’!)
  • Ma mi impegnero’ a non pronunciare mai cazzate come “Sono andata alla ricerca di me stessa”. Lo prometto!

THE AUSTRALIAN – CALABRIA CULTURAL EXCHANGE REASONS

  • La mia meravigliosa e innovativa Host, che evidentemente ama le mete esotiche, ha deciso di fare un safari viaggio nel Sud Italia. E dato che il suo obiettivo e’ entrare in contatto con la popolazione locale, per assaggiare le nostre bizzare meravigliose tradizioni, chi meglio della MIA-GROSSA-GRASSA-FAMIGLIA-CALABRESE puo’ aiutarla in questo?
  • Certo il fatto che la conoscenza della lingua inglese di mia madre e mia zia T. si riduca al termine “BEAUTIFUL” (=Brooke Logan and Ridge Forrester) forse potra’ costiture una barriera linguistica. Forse. Ma ho una fiducia estrema nelle loro infinite risorse. E sono certa che troveranno improbabili/originali/stravaganti modi per comunicare.

MY TATA-JOB REASONS

  • Venerdi’ la MOCCY’S FAMILY mi porta in trasferta per 3 giorni.
  • E mentre loro (i parents) se la spasseranno a Byron Bay in un wedding party, io saro’ due cuori e una capanna con Moccy … nella ridente localita’ di “Ballina” (come non la conoscete??)

THE DUX INTERNSHIP REASONS

  • Venerdi’ The Dux comincia uno stage in un’attivita’ che gli piace molto. E lo fara’ nella Goald Coast (povero vero??)… mentre io saro’ sempre li’ … nella fiorente BALLINA.

E mentre scrivo … guardo fuori dalla finestra e’ c’e’ il sole.

Che illumina tutto. E fa tutto piu’ bello.

Che anche quell’idea confusa di futuro che avevo … diventa all’improvviso piu’ chiara. Non di facile gestione ma sicuramente più chiara.

Che guardo fuori e c’e’ il mercato come ogni mercoledi’ mattina. E non vedo l’ora di perdermi tra le bancarelle di frutta e dolci. Con un totale di 100 foto scattate e 0 Dollari spesi.

Che sono solo le 11 di mattina e non vedo l’ora che siano le 3pm per rivedere Moccy che – nel frattempo – ha messo il suo primo dentino! ❤

Che oggi e’ anche il compleanno di Derrik. Il mio amico-occhi-a-mandorla made in Taiwan.  

Che oggi mi sembra una gran bella giornata …

Buongiorno Italia, mi chiamo Antonia. Sono una provvisoria Tata down under.

E tutto sommato sono una persona felice 😀ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine