Immagine

Brisbane, 19 Giugno 2013

Vi ricordate della mia compagna di classe from South Korea? Si dai, quella un po’ stile serial killer o personaggio Kill Bill citata in qualche post qua e la?

Ieri – durante il lunch time – ha iniziato a saltare ed esultare euforica come una matta. Cosa che – tra l’altro – ha influito moltissimo sulla sua popolarita’. Ha stupito tutti.

Il motivo di tanta felicita’ e’ stato l’aver finalmente trovato lavoro (*) dopo 3 mesi di ricerche matte …

E onestamente … non mi stupisce che Lei e i suoi sbalzi ormonali … ci abbiano messo cosi’ tanto … stavolta non per questioni di concorrenza spietata e crisi economica … 😀

L’unica volta che abbiamo visto “Kill Bill” cosi’ eccitata e’ stato durante un BBQ … e dopo circa 5 bicchieri di vino …

5BICCHIERI : DONNA/UOMO ASIATICO = 2BOTTIGLIE : OCCIDENTALE MEDIO

(che tradotto significa – “se sei asiatico e ti scoli 5 bicchieri … sei nella merda”)

Nella mia classe attualmente ci sono 5 ragazzi from South Korea … 5 fumetti che condividono una grande passione: DORMIRE.

A tutte le ore e ovunque.

Sui divanetti a scuola, sui bus, nelle piazze … ovunque! Sono dei fenomeni.

Loro non sognano i viaggi, le carriere … nulla di tutto cio’ … hanno un solo desiderio costante. IL RIPOSO. TO NAP. FARSI NA PENNICA…niente di più!

In questi mesi ho cercato – con scarsi risultati – di inventare valide motivazioni dietro questo PROBLEMA DI SONNO COMPULSIVO

Tipo che sono riuscita a pronunciare frasi del tipo “Eh si perche’ gli asiatici mangiano solo riso …” – “Il riso non ha sostanza” (che onestamente manco mia nonna poteva fare peggio …)

Oggi mi si e’ aperto un mondo.

Ecco come e’ andata.

LEZIONE DI OGGI The Teach ci chiede di discutere sui problemi dei Sistemi Educativi nei vari paesi.

Iniziano le discussioni.

IO e T, il mio partner Sud Koreano cominciamo a confrontarci.

*** *** ***

IO – “Ma nel tuo paese a che ora comincia la scuola la mattina?”

LUI – “Alle 7 am”

IO – “Ah … prestissimo!”

*** *** ***

IO – “E a che ora si finisce di solito?”

LUI – “Alle 10”

IO – “Ah … solo 3 ore al giorno? Ma poi studiate da casa con dei tutor?”

LUI – “No no … alle 10pm … tutti i giorni, escluso il sabato in cui si finisce alle 4pm

IO PENSO– “No … vabbe’ non ci credo, non e’ possibile … mi sta raccontando cazzate”

IO AGGIUNGO – “Veramente?”

LUI + GLI ALTRI COMPAGNI SUD KOREANI (di supporto) – “Si si … dalle 7am fino alle 10 pm. 15 ore al giorno”

*** *** ***

IO – “Va be’ avrete almeno delle pause durante il giorno?”

LORO – “Si, due ore di pausa … in cui ci occupiamo di pulire la scuola”

IO PENSO– “Cazzo Accidenti… mi sa che e’ proprio vero”

*** *** ***

IO – “E quanti mesi di vacanze avete all’anno?”

LORO – “In realta’ abbiamo 2 settimane di vacanze all’anno … una in inverno e una in estate. E per chi lo desidera, la scuola resta aperta anche durante Holiday-Time

IO PENSO– “Che culo eh”

*** *** ***

Faccio quindi la domanda del secolo. Quella da Italiana puro sangue.

IO – “E se i genitori non sono d’accordo a lasciare tutte queste ore i figli a scuola”

TUTTI IN CORO – “No no … sono i nostri genitori che – non avendo avuto una buona education – ci vogliono far studiare tanto”

*** *** ***

IO PENSO– “E quanto durerebbe sto supplizio”

IO CHIEDO – “E Per quanti anni dovete sostenere questi ritmi?”

LORO – “Almeno 3”

IO – “FUCK?”

Ma non finisce qui. Mi parlano anche della “PALLY PALLY” Philosophy.

Pally e’ la riproduzione del suono di una parola che in Koreano significa “FAST”.

La filosofia del Pally Pally … e’ la filosofia del MUOVITI, VAI VELOCE, SBRIGATI … altrimenti sei letteralmente morto, defunto, tagliato fuori dalla societa’.

Un’estremizzazione del “Chi si ferma e’ perduto”? Onestamente non so. Credo molto più!

In pochi minuti vengo catapultata dalla mia filosofia del “MA CHE PALLE – MA CHE PALLE” … alla filosofia del “PALLY PALLY”.

Ho provato vergogna.

Da quel momento mi si e’ veramente accesa la lampadina.

Il perche’ dei loro sorrisi travolgenti. Non potrebbe essere che cosi’. L’Australia e’ la liberta’, il paradiso…

Il perche’ dei loro vestiti coloratissimi. 

Il perche’ della loro stanchezza cronica.

Perché dopo tre anni di galera e di sonni arretrati …

Nella migliore delle ipotesi, ti addormenti anche mentre mangi. Altrimenti o hai problemi psico-fisici. O peggio ancora schiatti prima dei 20.

I miei amici mi hanno fatto sentire improvvisamente la mancanza del “Volemose bene e abbracciamoce tutti” e della completa anarchia Italiana.

Me ne vado a letto. Moccy ha da poco scoperto come si strilla …

Sono stanca.

Ma spero di ricordarmi del “PALLY PALLY” anche quando mi ritrovero’ nuovamente in ufficio intorno alle 7 e 30 pm e mi verra’ quell’irresistibile tentazione di dire “EH CHE PALLE”.

Buon giorno Italia

KISSES

ANTONIA

(* giovani che mi leggete, salvo diversa indicazione, quando parlo di lavoro intendo sempre “casual job” = lavoro di merda non professional.)