Immagine

Brisbane, 3 Maggio 2013

Caro lettore,

la vita non e’ una cosa facile, si sa’ …

E non lo e’ tendenzialmente per nessuno.

  • Chi e’ povero vorrebbe essere ricco.
  • Chi e’ ricco guarda a chi e’ piu’ ricco di lui.
  • Il ricchissimo ha paura di perdere quello che ha.
  • L’italiano vorrebbe essere americano.
  • L’americano vorrebbe vivere in Italia.
  • L’australiano sogna l’Europa.
  • L’europeo farebbe carte false per vivere in Australia.
  • I diciottenni sognano di essere ventisettenni.
  • E i trentenni vorrebbero tornare ad averne venti.
  • Chi vive a Londra si lamenta del clima.
  • Chi vive a Parigi non sopporta i parigini (a questa categoria pero’ non possiamo dar tutti i torti … 😀 )

Insomma e’ un casino. Perche’ noi siamo un macello. Senza differenza di eta’, provenienza e classe sociale.

Siamo nati insoddisfatti. E non e’ un caso che – appena nati – la prima cosa che facciamo e’ strillare.

Stiamo gia’ li a rosicare per niente.

La verita’ e che siamo fatti strani.

Siamo spesso poco razionali e a volte non vediamo la realta’ per quella che e’. La guardiamo con degli occhiali da sole graduati.

Forse e’ per questo che – nelle nostre stranezze – risultiamo anche simpatici e divertenti.

Donne, immaginate per un attimo cosa potrebbero pensare i nostri animali domestici vedendoci piangere e disperarci per cose inutili – in prossimita’ del nostro ciclo – quando gli ormoni del periodo SPM (o “Si salvi chi puo’”) ci inondano il cervello …

“Razza inferiore questi umani”  

Ad ogni modo, quando sei momentaneamente precaria come me, ci sono giorni – tipo la funesta giornata di ieri – in cui devi lavorare 12 ore … e altri giorni – come oggi … in cui sei completamente libera!

Ed e’ in questi meravigliose giornate di liberta’ che mi dedico alla mia attivita’ preferita: il fancazzismo l’ozio totale!

Chiamatelo pure “taedium vitae” … voi lettori intellettuali che per caso/sbaglio siete approdati su questo blog.

Il programma di oggi apparteneva alla serie “CAPA FRESCA” … che tradotto si legge “Mare Mare Mare … “ 

Se non che – come ogni buon programma che si rispetti – e’ fallito miseramente a causa di dannatissime nuvole …

Mi inseguono le maledette … un po’ come quando ero a Roma … il mal tempo si concentrava solo nei week end di liberta’ condizionata.

Cosi’ ho vagabondato da sola per la citta’.

In sequenza:

  • Ho parlato con perfetti sconosciuti.
  • Ho inseguito la “Marylin” di Brisbane … cercando di immortalarla in qualche mio scatto.
  • Ho spiato incuriosita e attonita le giovani e bionde mamme australiane che – ogni mattina – corrono sul lungo fiume spingendo passeggini. E mi sono piu’ volte domandata come quei dannati culi sodi e quegli addominali scolpiti abbiano potuto attraversare la fase “Pregnant”.  E le ho odiate fortemente … pensando a come io (da buona calabrese) sarei diventata nel post-gravidanza …
  • Ho scroccato un caffe’ alla NESPRESSO (evviva il caffe’ Italiano… soprattutto quando e’ gratis … altrimenti evviva il 7-Eleven per un $ :D)
  • Ho fatto la modella per dei ragazzi Sud Coreani che se ne andavano in giro con dei palloncini (?) … direi che non e’ un caso che il fenomeno Gangnam Style” sia nato li. Sono belli, strani e buffi e il loro sorriso ti travolge.
  • Ho mangiato un Tuna&Avo sushi (yummy yummy)
  • Per poi rifugiarmi nel mio “ufficio” (si fa per dire) … la super tecnologica Biblioteca Nazionale… dove – tra l’altro – posso passeggiare tra i libri che profumano di nuovo e scroccare una connessione veloce!

Evviva quindi! Ho fatto un sacco di cose 🙂

La domanda di oggi sorge dunque spontanea.

“Ma non e’ che alla fine … e’ tutto molto piu’ semplice di quello che pensiamo?”

Ci affanniamo tanto per “incasellarci” socialmente in qualcosa che poi … alla fine … non e’ niente di che! Ci facciamo un sacco di problemi inutili.

Desideriamo tanto le “tartine al caviale” … quando poi … sotto sotto il pane, prosciutto e mozzarella … diciamocelo … non ci dispiace per nulla!

E tu … caro lettore sei piu’ creme brulee o gelatina? 🙂

Come sempre una finestra sulla mia esperienza all’estero…. Tante fotine tutte per voi!!

Good Morning Italy

Kisses

Antonia

 DIFFERENT PERSPECTIVES

Immagine ImmagineImmagineImmagineLEI CHE MI DA IL BUON GIORNO OGNI MATTINAImmagineMADE IN AUSTRALIAImmagineTHE CAPTAIN!ImmagineMARILYN MONROE

Quando le ho chiesto se potevo scattarle una foto, le mi ha risposto: “Honey, you have to pay for my pictures”

ImmagineAFFINITA’ ELETTIVE SENZA TEMPOImmagineGANGNAM STYLEImmaginePRINCIPESSA

ImmagineLONDONImmagineMADE IN ITALY

ImmagineALICE IN WONDERLANDImmagineSTORY BRIDGE

ImmagineDETTAGLI E PAESAGGI

ImmagineImmagineImmagineHAPPINESS

ImmagineIL MIO NUOVO UFFICIOImmagineQUANDO IL RICICLO SI FA ARTE

ImmagineImmagineQUANDO LA CLASSE (LA SUA INTENDO) NON E’ ACQUA 🙂

ImmagineImmagineECCO COME FARSI ODIARE …Immagine