Immagine

Credete nel destino? Io no. Pero’ mi piace tanto la frase … “ah il destino gioca sempre brutti scherzi” ….

In realta’, se sto destino esiste davvero e’ un gran burlone. Ci prende in giro. Ci confonde. A volte ci sorprende.

Dopo 4 mesi esatti … mi trovo a gestire nuovamente un altro trasloco. Non il mio stavolta. Quello di altre persone per cui lavoro.

Stressante, si. Ma, onestamente non stressante come il mio.

Sola in Italia ad impacchettare la mia vita. Un incubo.

E adesso, mi guardo attorno. Seduta in una casa coloniale anni ’50 (almeno credo).

Bellissima nel suo silenzio.

Di una bellezza che ti travolge. Di legno. Con i soffitti altissimi.

Completamente vuota. Da riempire.

Sone le 4.48 pm e mi ritrovo a scrivere completamente sdraiata a terra, su un parquet di un nocciola caldo … di quelli che ormai non si trovano piu’ in Italia, sostituiti dal parque color legno IKEA. Uno grandioso strazio estetico low cost (che quindi … ahimè ci piace!! 😀 )

Quante ispirazioni.

Ci si “ammala” viaggiando.

Perche’ si … viaggiare ti cambia.

Ti aggiusta.

Affina i tuoi gusti.

Soddisfa i tuoi sensi.

Se fossi veramente libera … libera di scegliere per il mio futuro, senza dovermi preoccupare troppo di soldi, casa e bla bla (che palle noia)  … forse me ne andrei in giro per il mondo senza una meta.

Con il solo scopo di conoscere, vedere e assaggiare.

Assaggiare la vita.

Quella che spesso ci lasciamo sfuggire tra le mani, troppo presi dalle stupidaggini quotidiane.

Si, caro lettore … credo che questo sia il mio sogno nel cassetto: viaggiare, abbracciare il mondo e condividere!

Ma nessuno e’ veramente troppo libero.

E il piagnucolio di Rohan, che collauda la sua nuova camera, mi riporta coi piedi per terra. Mi riporta alla realta’.

Australia, Queensland, Brisbane, Io. 

Una bella realtà.

Io, la mia piacevole realta’, i miei sogni e il piccolo Rohan, che con i suoi 6 innocenti mesi di vita … e’ esattamente come questa casa … in fase di riempimento.

Con una esistenza che lo attende.

Lo guardo. E’ bellissimo con le sue guanciotte rosse e profumate. Sa di pane appena sfornato.

E’ un cupcake. Lo mangerei di baci!!

E voi che sogni avete?

A seguire una carrellata di foto scattate oggi. Come sempre, a ciascuna il suo “perche’”.

Buon giorno Italia.

Kisses

Antonia

PS: non sono la mamma di Rohan … sono solo la baby-sitter 🙂

Immagine

Me, myself, I

Immagine

I miei piedi felici … che mi ringraziano!

Immagine

Le divise non mi piacciono.. ma loro sono carini 🙂

Immagine

AUSTRALIA

Immagine

Porte vissute!

Immagine

Yummy, yummy!!

Immagine

Spiando Australia

Immagine

Pubblicita’ di architetti di case. Stanno avanti!

Immagine

Welcome in Australia 

Immagine

BELLISSIME LORO… che toccano il cielo!

14

Io … nella casa degli Spiriti

15

Amici

13

LA CASA DEGLI SPIRITI

12

AUSTRALIA MOOD

11

OMBRE

17

LUI … CHE INSEGUE I SUOI SOGNI